fino al Cuore della Natura
iten
ingegneria naturalistica
Colline, fronti di montagne e fiumi dopo il passaggio di reti fognarie, viadotti oppure oleodotti, vengono recuperati per ridurre l’impatto ambientale grazie agli interventi di ingegneria naturalistica in grado di riportare l’ecosistema allo stato originario restituendo solidità alle aree deturpate.
In Tiemme mettiamo a disposizione le tecniche più evolute nei seguenti campi di applicazione: